SONDAGGIO: tifosi, diteci chi salva il Varese

Mentre i giocatori continuano ad allenarsi senza soldi ma mercoledì vedranno l’associazione calciatori per decidere come muoversi, noi chiediamo alla gente del Varese se esiste ancora una speranza

Oggi non è successo nulla che possa far sperare ai tifosi la salvezza della società. A Masnago restano sempre e solo loro: l’allenatore Paolo Tresoldi insieme ai suoi giocatori, che oggi hanno deciso di allenarsi nonostante lo stallo prolungato – e le continue promesse seguite da rinvii – in merito ai rimborsi mai ricevuti di novembre e dicembre (gennaio andrebbe invece pagato tra 15 giorni). Lavorano, ma nessuno li paga: ora la misura è colma e, come vi abbiamo detto ieri, il gruppo sta pensando a come reagire a questa situazione insostenibile. Sul tavolo c’era anche la possibilità di non allenarsi per dare un segnale forte ma alla fine i biancorossi hanno deciso di onorare comunque il loro impegno. Seri e professionali sì, fessi no: così il gruppo ha deciso di rivolgersi all’AIC, l’associazione calciatori, con cui avrà un incontro mercoledì.

In quella sede si confronteranno sulla situazione insieme a un rappresentante dell’associazione e, al termine dell’incontro, decideranno come muoversi: tra le possibilità quella di far partire delle “pre-vertenze”, ovvero indicare un termine alla società per ricevere i pagamenti prima di inoltrare una vertenza “ufficiale”. In casi simili si è anche arrivati alla richiesta di messa in mora – e quindi al fallimento – della società.

Intanto Sauro Catellani ha in programma un ennesimo incontro – si spera decisivo – con il suo finanziatore, mentre Paolo Basile potrebbe anche chiedere a Catellani un faccia a faccia per provare a uscire da una drammatica situazione di stallo che porta dritti alla fine del Varese Calcio.

Per tutti i tifosi sarebbe un colpo al cuore. E proprio a voi chiediamo di lanciare un segnale forte indicando, se c’è, la possibile via d’uscita per salvare il Varese: ve ne proponiamo cinque in base ai soggetti già sul campo e a quelli che si avvicinarono a varie riprese ai colori biancorossi. Chissà che qualcuno non ne tenga conto…

Gabriele Galassi e Andrea Confalonieri

5 pensieri riguardo “SONDAGGIO: tifosi, diteci chi salva il Varese”

  1. Il sindaco deve convocare urgentemente Catellani e Basile e chiedere chiarimenti sulla situazione attuale e le prospettive della Società, mettendo entrambi difronte alle rispettive responsabilità. Il Varese calcio e patrimonio della città !!

    Mi piace

    1. cioè mr. maglietta XXL non avrebbe rimesso le quote?
      Ad ogni modo a questo punto io invoco la ripartenza dalla Terza Categoria con la squadra del Mascia United

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...