Catellani-Basile, sembra davvero la volta buona

Si attende il rientro in Italia del finanziatore legato ai Catellani: i segnali stavolta sembrano definitivamente positivi. Domenica contro il Bra è come una finale. Intanto i tifosi invitano a cena la squadra

La sensazione è che ormai manchi davvero poco al passaggio delle 100% delle quote da Paolo Basile al finanziatore della famiglia Catellani. Si aspetta il ritorno in Italia del numero 1 della holding con base a Lugano, attualmente all’estero per motivi di lavoro: un’intesa di massima con il proprietario sarebbe alle porte.
I contatti con i principali creditori e con la squadra da parte degli attesi futuri proprietari sono proseguiti anche oggi: un altro segnale che avvalora la sensazione positiva per l’attesissima chiusura dell’accordo che salverebbe il Varese.

A ulteriore conferma la presenza, quest’oggi, di Fulvio Catellani a Masnago per alcune riunioni e confronti. Un paio di ore abbondanti al Franco Ossola prima di tornare a Milano, con la speranza che nel weekend o al più tardi lunedì si metta la parola “fine” per un nuovo, vero ed effettivo “inizio”.

Nel frattempo, sono diversi gli appuntamenti da mettere in agenda.
Partiamo dal campo, con il recupero di Varese-Bra rimandata per neve: si gioca domenica, alle 14.30, al Franco Ossola. I biancorossi non vincono dal 3 dicembre (a Castellazzo); in casa, invece, da praticamente un girone intero (ultimi tre punti interni il primo novembre contro il Pavia, l’avversario che verrà dopo il Bra). Mister Tresoldi oggi ha lavorato prima sulla fase difensiva per poi dare spazio a una partita a tutto campo 11 contro 11 sul prato verde di Masnago: unico ai box Ferri, in campo invece Battistello e Morao oltre a Fratus, tutti alla ricerca della miglior condizione. Il tecnico biancorosso ha seguito la partita dalla balaustra dei distinti, mentre Verderame ha diretto l’incontro. In grande spolvero l’attaccante De Carolis.

Poi, gli appuntamenti fuori dal campo. Il primo è in programma domani sera al Circolo di Capolago, con il Club Biancorossi “Pierfranco Bino” che conferma e rilancia la raccolta fondi “Tutti uniti salviamo il Varese”. Apericena offerta dal club e dal mitico Paolo Maccecchini, possibilità di contribuire alla raccolta fondi di persona.

Per giovedì prossimo, invece, un gruppo di tifosi ha organizzato una pizzata in compagnia alla Amalfitana di via Dandolo a Varese: invitata e presente tutta la squadra, a cui verrà offerta la cena come segno di gratitudine per il loro impegno e come spinta a non mollare. La serata è aperta a tutti: iscrizioni domenica allo stadio oppure via telefono entro lunedì ad Antonella (3382584390), Maurizio (335.388219) o Yvonne (3356451476). Durante la serata due associazioni del territorio, gli Angeli Urbani e Il Ponte del Sorriso, riceveranno in dono un assegno con i soldi rimasti nella cassa dell’Associazione tifosi del Varese Calcio che si è recentemente sciolta.

Andrea Confalonieri e Gabriele Gigi Galassi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...