Varese, a Pavia un solo obiettivo

Sfida salvezza al “Fortunati”: avversari appena fuori dalla zona playout a 35 punti, +4 sui biancorossi. Tresoldi deve rinunciare a De Carolis squalificato e Ghidoni infortunato, tra i pavesi occhio a bomber Ganci

«Noi ci crediamo» hanno detto giovedì sera, in coro, tifosi e giocatori. Salvarsi non è facile: il Varese non vince da 13 giornate e in classifica è sprofondato al quart’ultimo posto, a +1 sulla Varesina terz’ultima (che ha però una gara da recuperare, contro l’Inveruno); davanti, Seregno a 32, Casale e Arconatese 33, Olginatese (prossimo avversario) 34, Pavia e Oltrepovoghera a 35. Ormai lontano il Borgaro, a quota 40.

Salvarsi non è facile, dicevamo. Ma provare a vincere è un diritto e un dovere: inutile dire che lo scontro di oggi, a 8 giornate dal termine, è di fondamentale importanza. I biancorossi non vincono dal 2 dicembre, 13 turni fa, e hanno bisogno di tre punti: per prenderli mister Paolo Tresoldi – quanto mai in bilico – con ogni probabilità riproporrà il 4-4-1-1 con Palazzolo a supporto di uno tra Filomeno e Pedrabissi; Zazzi e Ba sulle ali, Monacizzo e Battistello mediani; difesa a 4 con Fratus e Arca terzini ai lati di Ferri-Simonetto, in porta Bizzi.

Dalla parte opposta massima attenzione su bomber Massimo Ganci, 13 reti fin qui al pari di Capogna (Gozzano): davanti a loro, a 14, solo Massaro (Caronnese) e Di Renzo (Pro Sesto).

Aperti tutti i settori dello stadio ai tifosi del Varese. Il bus di Passione Biancorossa partirà presto in direzione Certosa di Pavia, per poi pranzare in compagnia e raggiungere lo stadio. Per chi non potrà essere al Liberati, dalle 14.30 vi proporremo la diretta testuale.

Il programma della 31esima giornata:
Pavia-Varese, Arconatese-Seregno, Bra-Gozzano, Derthona-Castellazzo Bormida, Caronnese-Borgosesia, Como-Borgaro, Folgore Caratese-Inveruno, Olginatese-Oltrepovoghera, Pro Sesto-Chieri, Varesina-Casale.

La classifica: 
Gozzano 65, Como 63, Caronnese 60, Pro Sesto 54, Chieri 53, Bra 47, Folgore Caratese 45, Inveruno 44, Borgosesia 43, Borgaro 40, Pavia 35, Oltrepovoghera 35, Olginatese 34, Arconatese 33, Casale 33, Seregno 32, Varese 31, Varesina 30, Derthona 17, Castellazzo 15.
* Le ultime due retrocedono. Le ulteriori quattro peggiori si affrontano a due a due e le perdenti della gara secca scendono a loro volta in Eccellenza.

Gli appuntamenti di giornata sull’anticonf@rmista:
ore 14.30: Pavia-Varese in diretta
A seguire:
analisi e cronaca della partita con risultati e classifica
le pagelle di Gabriele Gigi Galassi
il commento di Andrea Confalonieri

Nell’attesa leggetevi le parole del mister del secolo:
Sannino: «Promesse stupide ed effimere, al Varese servono serietà e umiltà»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...