«L’avete ucciso nel giorno del suo compleanno. Vergogna!»

 

Scritte allo stadio, sulla sede del club, sul velodromo e sulla panchina del Varese. In campo si inneggia agli unici “vincitori” (squadra, mister e Maccecchini), fuori invece si va all’attacco della società

La rabbia dei tifosi esplode sui muri dello stadio. Ma non solo.
Sul velodromo e sulla panchina del Varese si inneggia agli unici rimasti sul campo a tenere alta la bandiera biancorossa: «Mister e giocatori siete voi i vincitori»; «10, 100, 1000 Maccecchini!».

La rabbia e l’esasperazione sono invece finite sui muri della sede e dell’ufficio in vetro del settore giovanile: «Vergogna! Siete tutti complici»; «Chi il Varese ha tradito da noi verrà bandito!!!»; «L’avete ucciso nel giorno del suo compleanno. Vergogna!».

Allo stadio pochi minuti fa (ore 11) è arrivata la Digos per verificare l’accaduto e fare i rilievi del caso; un attimo dopo il Cunati si è attrezzato per ripulire almeno l’esterno dell’ufficio del settore giovanile. Unici dirigenti superstiti presenti allo stadio, il ds Alessandro Merlin e la segretaria generale Chicca Bianchi.

Messaggi non firmati, ma che dimostrano come dopo il naufragio del progetto Catellani – a ieri sera ancora nessuna proposta era arrivata a proprietà o istituzioni e le vertenze in scadenza non sono state pagate – il popolo biancorosso abbia perso ogni speranza e veda il baratro sempre più vicino.

Ecco video e foto dallo stadio:

img_7823

img_7827

mister e giocatori

 

img_7817

img_7818

img_7816

4 pensieri riguardo “«L’avete ucciso nel giorno del suo compleanno. Vergogna!»”

  1. ma i Catellani sono spariti? nessun giornalista ha i numeri di telefono o si negano? tanto per tanto faccciamoci raccontare un’altra barzelletta…oggi e’ venerdi’ ci diranno tutto rinviato alla prossima settimana…

    Mi piace

  2. leggo ora su Varesenews che la societa’ ( cioe’ quello che rimane della societa’) ha indetto per domenica la giornata biancorossa, per far pagare a tutti (abbonati compresi) il biglietto di modo da recuperare un po di soldi da girare alla squadra. voi giornalisti date pubblicita’ a questa iniziativa, diamo una mano a questi ragazzi, l’ho scritto l’altro giorno, possiamo raccogliere 10-15 mila euro per i ragazzi, rendiamoci conto che siamo rimasti solo noi, tifosi irriducibili, e loro in campo, per il resto zero imprenditori ( del territorio intendo, quelli da fuori nemmeno li considero), zero politici ( si vedono solo sotto elezioni, vero Galimberti, Orrigoni,Giorgetti…) zero di zero, solo noi,quelli per i quali il Varese e’ una malattia, quelli per i quali c’e solo il Varese, altro che Inter Milan Juve

    Mi piace

    1. Cmq all’Ossola, domenica si dovrebbe andare in massa (anche gli occasionali minkioni degli anni della B)… Non si può tirarsi indietro e far spallucce proprio ora… forza… l’indifferenza é una NON scelta… ora bisogna far vedere a quanti hanno fatto male…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...