Ecco i francesi del gas, ma prima Basile incontrerà il finanziatore dei Catellani. Intanto lo stadio può rimanere di nuovo a secco

Oggi pomeriggio a Masnago il Varese sosterrà l’ultimo allenamento prima della sfida salvezza di domenica sul campo del Seregno (qui Tresoldi, Maccecchini e Merlin chiamano a raccolta tutti i tifosi biancorossi).

Nel frattempo, facciamo un po’ di chiarezza sulle trattative in corso per la cessione del club. Partiamo da un dato certo: lunedì il proprietario Paolo Basile vedrà il finanziatore della famiglia Catellani, con cui ieri si è sentito telefonicamente. Sarà il secondo incontro vis-a-vis tra i due: a questo punto i Catellani possono solo aspettare gli sviluppi.

Ieri invece il proprietario del club biancorosso ha incontrato l’imprenditore francese che opera nel campo dell’energia – e in particolare del gas – in Francia, Svizzera e Italia (proprio a Milano c’è una sede aziendale) con “zone d’affari” anzitutto in nord Africa e Medio Oriente. Nel passato questo imprenditore, attraverso una precedente azienda di cui faceva parte, è già stato vicino a un’importante squadra professionistica del centro Italia e a realtà di altri sport come volley e motoGP. In questo momento il francese ha in mano tutti i conti (bilancio al giugno 2017; “bilancino” al dicembre 2017; costi mensili; scadenze) e ha chiesto dieci giorni per valutare il da farsi.
Giorni che saranno utili anche allo staff di Paolo Basile – l’avvocato Eugenio Piccolo e il commercialista di Busto Arsizio Sandro Orsi – per raccogliere informazioni (presenti e passate) e valutarne la proposta.

Sullo sfondo restano anche i contatti recentemente aperti con la cordata rappresentata da Diego Andidero (che si è data del tempo per valutare i documenti ricevuti settimana scorsa) e quelli con un gruppo con base a Roma. L’incontro avvenuto nella capitale tra questi ultimi e Orsi ha messo sul tavolo le reciproche necessità e possibilità. Questa cordata sarebbe composta da piccoli imprenditori, che sembrano però essere i più decisi e interessati ad agire in tempi brevi (anche qui per rispetto nei confronti del pubblico del Varese bisognerà conoscere nomi e cognomi prima di poterne “valutare” la solidità).
La sensazione è che prima dell’incontro di lunedì tra Basile e l’imprenditore dei Catellani nulla accada.

Attenzione però, perché sopra il Franco Ossola si agita uno spettro: nei primi giorni di settimana prossima, in assenza di svolte societarie, i fornitori di energia dello stadio potrebbero staccare – questa volta definitivamente? – le utenze.

I TIFOSI – Tutti pronti alla trasferta di domenica a Seregno. E non solo. Perché Passione Biancorossa, Donna Biancorossa e Gruppo Terzo Tempo hanno organizzato una cena con ospiti squadra e staff per mercoledì 2 maggio: appuntamento alle 19.30 al Volo a Vela, menù con lasagne al forno, grigliata di carne, insalata e patatine, vino, acqua e caffè al costo di 15 euro. Per prenotare i contatti sono i seguenti: Isacco 3483584201 Antonella 3382584390 Maurizio 3388548806 Yvonne 3356451476.
L’altra volta, dopo la pizza all’Amalfitana, il Varese vinse 5-0 a Pavia: chissà che non porti bene un’altra volta…

Andrea Confalonieri e Gabriele Gigi Galassi

7 pensieri riguardo “Ecco i francesi del gas, ma prima Basile incontrerà il finanziatore dei Catellani. Intanto lo stadio può rimanere di nuovo a secco”

  1. Eccoci qua, alle soglie di un’altra settimana decisiva.
    Ma, perché i Catellani dopo l’ultima conferenza non si sono più fatti sentire ai giornalisti? E, inoltre, perché non contattarli e richiedere un’intervista per spiegare la situazione?

    Mi piace

  2. Finalmente gente seria. I francesi del gas, i “piccoli” imprenditori romani, senza dimenticare gli immarcescibili Catellani e Andidero. E’ fatta, ormai è corsa per chi chiude per primo dal notaio.

    Mi piace

  3. Talmente sono interessati che sono molto scaltri a non divulgare il loro nome o azienda..un imprenditore serio si presenta nome cognome e proposta di acquisto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...