IL VARESE RETROCEDE IN ECCELLENZA

FINALE DI GARA – Enorme nervosismo sugli spalti e in campo. Il direttore sportivo Merlin perde le staffe e scambia parole di fuoco con un tifoso in tribuna (in conferenza stampa si capirà meglio il perché: qui l’articolo). Nel frattempo alcun giocatori accompagnati dal “presidente” Paolo Maccecchini sono tenuti a colloquio dalla Curva: lo scambio di opinioni finisce con un applauso all’indirizzo del Macce. Prosegue intanto la festa dell’Oltrepovoghera, che si è salvato. Lercara, cresciuto con la maglia biancorossa addosso, esce in lacrime dal campo.

Il Varese retrocede in Eccellenza.

50′ – FINALE: il Varese retrocede in Eccellenza, festeggia l’Oltrepovoghera.
49′ – RADDOPPIO DELL’OLTREPOVOGHERA: contropiede, Coccu fulmina Frigione. Il Varese retrocede in Eccellenza.
48′ – Ultimo cambio Varese: fuori Battistello, dentro Frigione.
47′ – VARESE IN 10: Bizzi vuole battere un calcio di punizione, l’arbitro gli fa tirare indietro la palla due volte. Bizzi protesta, si becca il giallo e il rosso.
45′ – 4′ di recupero.
44′ – L’Oltrepovoghera riesce a restare in proiezione offensiva, guadagnando un fallo.
43′ – Punizione di Duca, Bizzi ci mette i pugni e respinge a terra.
41′ – Corner per il Varese: la difesa di casa libera.
40′ – Si ricomincia a giocare.
39′ – Partita ferma: fumogeni in campo lanciati dalla Curva del Varese. Ghidoni e Pedrabissi li buttano fuori.
37′ – OCCASIONISSIMA VARESE! Rudi, in proiezione offensiva, scucchiaia in area; la palla passa, Lercara ci si butta e cerca il colpo vincente di testa: Cizza mura a guantoni aperti.
36′ – MIRACOLO DI BIZZI: scambio stretto e fucilata di Duca che vola verso l’incrocio; il numero 22 biancorosso ci arriva con la mano di riporto e blocca in un secondo tempo.
34′ – Quarto cambio Varese: fuori Fratus, dentro Ghidoni.
33′ – OCCASIONE VARESE: Arca trova la testa di Battistello che incorna appena sopra la sbarra.
32′ – Angolo per il Varese. Arca da sinistra.
30′ – Doppio cambio Varese: fuori Filomeno e Morao, dentro Ba e Lercara. Varese con il 4-4-2: Lercara e Ba sulle ali, davanti Palazzolo e Pedrabissi.
28′ – PERICOLO OLTREVOGHE: Maione dalla distanza non lontano dall’incrocio dei pali.
24′ – Primo cambio per il Varese: fuori De Carolis, dentro Pedrabissi.
22′ – GOL DELL’OLTREPOVOGHERA: su un fallo dalla trequarti (spinta di Ferri su Duca), l’Oltrepovoghera crossa dentro, la palla sfila, sul secondo palo Bettoni si coordina e in diagonale trova l’angolo lontano. 1-0.
20′ – Terzo giallo in pochi minuti: questo è per Battistello (fallo tattico).
18′ – Maione strattona Palazzolo: ammonito anche il giocatore dell’OltreVoghe.
15′ – Ammonito Monacizzo.
14′ – Filomeno conquista un corner. Batte Arca, la palla balla al limite, Filomeno la dà a Battistello che cerca il primo angolino: tiro strozzato, esterno della rete.
11′ – Break di Filomeno in fascia, Colombini lo stende, l’arbitro fischia ma non estrae il cartellino giallo.
8′ – RISPOSTA OLTREVOGHE: Duca dalla distanza, Bizzi si distende e respinge.
8′ – OCCASIONE VARESE: Palazzolo apre su Filomeno che, defilato, esplode un gran destro: brivido perché l’esterno della rete dà l’illusione del gol, ma è fuori.
7′ – Tiro altissimo di Morao con il sinistro: non è il suo piede.
5′ – Filomeno manda in profondità De Carolis, che raggiunge la palla, carica il sinistro ma sparecchia malamente.
3′ – Fratus saltato, Rudi rimedia, Battistello riparte ma viene fermato.
1′ – Partiti! Nessun cambio nelle due squadre.
SECONDO TEMPO

INTERVALLO – Ecco le statistiche del primo tempo: angoli: 0-4; fuorigioco: 0-1; tiri (in porta): 1 (0) – 5 (3); falli: 5-9; recupero: 2′.

47′ – FINE PRIMO TEMPO: 0-0 tra Oltrepovoghera e Varese.
46′ – Ripartenza biancorossa 4 contro 3, De Carolis conduce e alla fine sceglie un tiro dai 25 metri invece che il servizio a un compagno: Cizza blocca, il pubblico del Varese si innervosisce con il numero 9.
45′ – Ci saranno due minuti di recupero.
43′ – Errore di Fratus, fin qui indeciso e così impreciso.
41′ – La difesa mette fuori, Arca calcia ancora, altra deviazione e altro corner, purtroppo senza esito.
40′ – Tiro di Battistello rimpallato, Arca si coordina e fa partire una fucilata alzata in angolo dal corpo di Bettoni. Terzo corner per il Varese: da destra batte Monacizzo.
35′ – Calcia Filomeno dal limite: debole, raccoglie Cizza.
35′ – Secondo corner per il Varese, da sinistra batte Arca col sinistro. Palla sul primo, Ferri la cerca, un difensore di casa la mette in fallo laterale. Varese in pressione.
33′ – Ferri parte dalla sua difesa palla al piede e si carica sulle spalle i compagni: palla a Battistello che cerca di ridargliela, il capitano prova a deviare a rete, viene contrastato e conquista un corner.
29′ – Adesso i padroni di casa stanno mettendo la testa fuori. Il Varese rifiata.
27′ – De Carolis chiede ancora più spinta al pubblico; accontentato: «VARESE! VARESE!».
25′ – PERICOLO OLTREVOGHE: una palla vagante finisce a Duca che non ci pensa due volte e spara dai 25 metri: traiettoria velenosa che è però fuori dallo specchio, con Bizzi in tuffo a controllare.
22′ – Lancio lungo della difesa dell’Oltrepovoghera, Bizzi sicuro in presa alta.
20′ – ANCORA VARESE! Palazzolo lavora e serve al limite laterale sinistro dell’area Filomeno, che finta il cross di sinistro, rientra e cerca il “girello”; Cizza non blocca, De Carolis non è in posizione utile per correggere.
17′ – PROTESTE VARESE! Sul corner Arca mette dentro, Palazzolo prolunga, De Carolis cerca la posizione e viene strattonato; l’arbitro lascia correre.
16′ – OCCASIONE VARESE: palla splendida tra due difensori di Battistello per Filomeno, cross teso, Bettoni devia in angolo rischiando l’autogol.
10′ – Prima sfuriata biancorossa, purtroppo senza esito. Il pubblico spinge forte.
4′ – Cross di Arca, Battistello colpisce di testa ma manda decisamente fuori.
3′ – Spinta su Palazzolo, nessun fischio, il pubblico biancorosso si fa subito sentire.
1′ – Partiti! Novità tattica nel Varese che si schiera con il 4-3-1-2: difesa confermata (Bizzi; Fratus e Arca terzini, Rudi-Ferri centrali), vertice basso del rombo Monacizzo, ai suoi lati Morao e Battistello, vertice alto Palazzolo; davanti Filomeno con De Carolis.
PRIMO TEMPO

IL TABELLINO:
Oltrepovoghera-Varese 2-0 (0-0)
Marcatori
: nel st Bettoni al 22′, Coccu al 49′.
OLTREPOVOGHERA (4-3-1-2): Cizza; Colombini, Allodi, Bettoni, Aramini; Monopoli, Chimenti, Maione; Duca; Maione, Bondi. A disposizione: Re, Ghidini, Faravelli, Chierico, Lerta, Guasconi, Duma, Repetto, Di Palma. All. Guaraldo.
VARESE (4-3-1-2): Bizzi; Fratus (Ghidoni dal 34′ st), Rudi, Ferri, Arca; Morao (Lercara dal 30′ st), Monacizzo, Battistello (Frigione dal 47′ st); Palazzolo; Filomeno (Ba dal 30′ st), De Carolis (Pedrabissi dal 24′ st). A disposizione: Frigione, Simonetto, Muca, Balconi, Manera. All. Merlin-Verderame.
ARBITRO: Saia di Palermo (Nasti di Napoli e Zanfardino di Frattamaggiore).
NOTE – spettatori: 1100 (500 da Varese). Espulso: Bizzi (V) al 47′ st. Ammoniti: Monacizzo, Battistello (V); Maione e Coccu (O). Angoli: 1-7; fuorigioco: 1-1; tiri (in porta): 8 (5) – 11 (4); falli: 10-18; recupero: 2′ + 4′.

IL PREPARTITA:
ore 16 – tutto pronto, tra poco il fischio d’inizio.

ore 15.30 – Manca meno di mezz’ora, poi il Varese si giocherà la partita della vita sul campo dell’Oltrepovoghera: per salvarsi e rimanere in serie D i biancorossi devono vincere entro la fine dei supplementari (il pari al 120′ premierebbe i padroni di casa).
La risposta dei tifosi biancorossi è stata come sempre meravigliosa: lunga fila al botteghino già alle 15. La tribuna ospiti si sta riempiendo, la Curva è ai piedi della gradinata dove seguirà la partita sotto la pioggia: intanto ha chiamato la squadra vicino alla rete, per caricarla e incitarla. Tre minuti di colloquio, poi un urlo – «dai ragazzi noi ci crediamo!» – e gli applausi, che si sono alzati anche dalla tribuna.
Presenti allo stadio Marco Pissardo, grande numero 1 biancorosso dell’anno passato e attuale titolare della Primavera dell’Inter, e Giampaolo Calzi. In tribuna Sauro e Fulvio Catellani, atteso anche Fabrizio Berni (con la sua Spheres Group che ha preparato un premio per i biancorossi in caso di vittoria).
Nel settore ospiti ci sono l’ex addetta stampa Federica Rogato insieme a Stefano Ferré, nell’ufficio marketing ai tempi della B. Presente, come sempre, il Direttore Giorgio Scapini: puro cuore biancorosso.

Alle 16 come sempre vi racconteremo la partita in diretta. Nel frattempo un saluto e un abbraccio al grande Ezio Macchi che ci segue da casa ma è come fosse qui con noi.

Gabriele Gigi Galassi

15 pensieri riguardo “IL VARESE RETROCEDE IN ECCELLENZA”

  1. Potete gentilmente confermarmi (o smentire) le voci che si rincorrono qua fuori dallo stadio? Secondo alcuni la holding Svizzera avrebbe appena ritirato l’offerta di acquisto

    Mi piace

  2. Ma secondo voi perche hanno chiesto di giocare una settimana prima??? Cmq ho parlato con Catellani Junior proprio chiedendo questa pissibile fuga!! Lui dice di No. Crediamoci…. tanto di favole ne abbiamo sentite tante….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...