Basile e Berni: «Chiudiamo a brevissimo»

Il Varese ha diffuso poco fa un comunicato stampa relativo all’incontro avvenuto ieri in sede tra la proprietà e gli acquirenti. Poche righe da cui emerge che la deadline per la cessione è stata spostata leggermente avanti (qui il proprietario Basile, in un comunicato di mercoledì pomeriggio, la fissava nella  giornata ieri) e che «in tempi brevissimi è prevista la formalizzazione dell’atto» per «il passaggio delle quote».

Ecco il comunicato:

Paolo Basile e Fabrizio Berni comunicano di avere avuto ieri un incontro proficuo per la definizione del passaggio delle quote del Varese Calcio.
Seguiranno ulteriori comunicazioni alla formalizzazione dell’atto che è prevista in tempi brevissimi.

32 pensieri riguardo “Basile e Berni: «Chiudiamo a brevissimo»”

  1. dalla fine all’inizio, dal 20 al 25 . Quando c’era il Fulvio le cose funzionavano così: la firma era alla fine della settimana, che alla fine della settimana diventava l’inizio della settimana , che l’inizio della settimana rimandava alla fine di quella seguente che si trasformava nell’inizio di quella che sarebbe venuta dopo, ma che poi rimandava alla successiva. Adesso che c’è il Berni: la data era quella del 20, che è diventata del 25 , ma che adesso è un’altra che nessuno conosce. Facciamo dei passi avanti, o no?

    Mi piace

  2. Ricordo che esistono altre realtà calcistiche in città che meritano rispetto e considerazione avendo sempre pagato i campi in affitto al comune…Caro sindaco mi sembra che l’attenzione cada troppo solo sul Varese Calcio, meditare grazie.

    Mi piace

      1. Davvero, è così facile? Potrei prendere anch’io il Varese, ormai non costa tanto e i debiti – non li paghi e basta. È bella questa…

        Mi piace

  3. La perplessità visto gli ultimi anni è più che lecita,d’altronde mi viene da pensare che tanto peggio dei predecessori Berni non farà….. Speriamo.

    Mi piace

  4. Vero… tanto peggio di così non può andare… faccio però una riflessione: sgombrando la mente da pensieri cattivi ( interessi sporchi per intenderci), Berni e company avranno un progetto altrimenti perche spendere tanti soldi. Se è cosi , allora sognamo…. e speriamo …

    Mi piace

  5. C’è però bisogno di dirigenti esperti che sappiano valorizzare i giocatori senza spendere tanto. Ci vogliono grandi esperti. Io risentirei Foresti.

    Mi piace

  6. Luca peggio di questi dirigenti e impossibile fare secondo me non sapevano neanche se il pallone fosse rotondo o quadrato cmq in bocca al lupo Berni F

    Mi piace

  7. Fosse anche tutto vero, come “Varese Calcio” abbiamo una tradizione sportiva nulla e saremmo anni luce da un ripescaggio. Ne ho le palle piene, anno di pausa.

    Mi piace

  8. Cerco, e ripeto cerco, di pensare positivo, se Basile, che non voglio difendere, voleva sbarazzarsi della patata bollente poteva benissimo farlo tempo fa per esempio col famoso ex presidente del Latina, seguendo le orme di Laurenza col mecenate Libanese…. se non lo ha fatto forse vuol dire che stava aspettando qualcuno di più concreto, poi i fatti parleranno da soli in merito, ormai da quello che trapela manca poco, almeno spero vivamente , considerando che siamo tutti stufi di questa deplorevole altalena. E sempre forza Varese.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...