Varese, niente serie D: un’altra rincorsa a vuoto

Ripescate solo le prime tre della graduatoria (Montebelluna, Classe, Jesina): anche per la Varesina le speranze di ritorno al piano superiore sono ridotte al lumicino

La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato poco fa le ripescate in serie D a completamento dell’organico. Si tratta delle prime tre della graduatoria di ripescaggio: Montebelluna, Classe e Jesina. Considerando l’undicesimo posto in quella graduatoria, per il Varese non dovrebbero esserci più speranze: la società biancorossa, come ormai noto dalla clamorosa retrocessione che si è consumata a Voghera e nonostante l’ottimismo sbandierato, dovrà così affrontare il girone A di Eccellenza diramato questo pomeriggio dal Crl lombardo. Speranze ridotte al lumicino anche per la Varesina, settima in graduatoria di ripescaggio. L’ultima e definitiva decisione è legata a quanto succederà in serie C (e in serie B…).

Per quanto riguarda le ulteriori comunicazioni della Lnd per la serie D, vengono confermate le già note non ammissioni di Akragas e Villabiagio, che non hanno presentato la domanda d’iscrizione. Niente da fare nemmeno per L’Aquila: bocciata dalla CovisoD, la società abruzzese non ha fatto ricorso. Ricorso invece vinto da sei società: Pomigliano, Città di Campobasso, Palmese, Nocerina, Igea Virtus Barcellona, Roccella.

Per il Varese ora ci sarà da correre per costruire la rosa – a oggi non ci sono giocatori tesserati – proprio come nell’estate scorsa e in quella prima, tutte buttate via nell’attesa di un ripescaggio che non è arrivato e che quest’anno sembrava quasi impossibile. E, si spera, verranno anche ripensati i prezzi degli abbonamenti. Si attendono novità.

Gabriele Gigi Galassi

33 pensieri riguardo “Varese, niente serie D: un’altra rincorsa a vuoto”

  1. Dopo quasi 40 anni non seguirò il Varese…quando tornerà almeno in lega Pro saliro’ anch’io sul carro dei vincitori così sarò pari di tutti i sacrifici che ho fatto…ADDIO

    Mi piace

  2. Bisogna essere realisti si sapeva che nn ci ripescavano. È già tanto che ancora abbiamo un Varese. Grazie Basile Taddeo Ciavarella e Rosa. TACCI VOSTRA!!!!!!

    Mi piace

  3. X l’anno che è stato con la retrocessione e giusto fare l’eccellenza. E meno male che si fa l’eccellenza. Grazie a benechi ecc. Che hanno preso in mano la baracca Possiamo ancora tifare x la nostra squadra del cuore. Senza di loro il calcio a varese era morto e sepolto.

    Mi piace

  4. Parole sante romano varesino è già tanto se abbiamo ancora un Varese .Quei personaggi 2 in particolare era meglio perderli che trovarli ma ormai è fatta meglio dimenticarli solo questo meritano.Non biasimo quelli che non faranno piu la tessera questa è stata la mazzata piu grande oltretutto subita sul campo.E ci vuole una gran fede (e forse non basta neanche quella)x seguire la squadra della nostra città

    Mi piace

  5. Soci? A breve (dichiarazione d’inizio giugno). Quali? Holding internazionale (idem). Lavori a Varesello? Dal 17 giugno (idem). Sponsor? Dal 1° luglio (idem). Ripescaggio? Siamo ogni giorno più ottimisti (Benecchi). Prima squadra? Zero tesserati al 2 agosto. Abbonamenti? Più cari. E da dicembre a oggi ci sarebbe da scrivere un libro con tutte le palle che hanno raccontato. Non so voi, ma io mi sono rotto di farmi prendere per i fondelli

    Mi piace

    1. Soci? Sponsor ? Organigramma definito ? ma secondo te si posso trovare risposte da un giorno all’altro ? Non credo sia facile far entrare capitali in una società che era alla canna del gas .. con la categoria che é ancora un mistero .

      Mi piace

  6. Soci? A breve (dichiarazione d’inizio giugno). Quali? Holding internazionale (idem). Lavori a Varesello? Dal 17 giugno (idem). Sponsor? Dal 1° luglio (idem). Ripescaggio? Siamo ogni giorno più ottimisti (Benecchi). Prima squadra? Zero tesserati al 2 agosto. Abbonamenti? Più cari. E da dicembre a oggi ci sarebbe da scrivere un libro con tutte le palle che hanno raccontato. Non so voi, ma io mi sono rotto di farmi prendere per i fondelli

    Mi piace

  7. Io non so’ se rifarò l’ abbonamento perché sono troppe le incognite a livello di organico. Quale è l’ obbiettivo di questa squadra in eccellenza ? Lottare per il vertice, per la salvezza? Non si sa niente al momento. Magari mi sbaglio anzi me lo auguro.

    Mi piace

  8. Beh… ancora presto cmq per dire Niente Serie D… Si le probabilità sono tendenti allo zero… ma non ancora pari a zero…
    In C per ora Montebelluna, Classe e Jesina hanno preso il posto di Akragas, Villabiagio e l’Aquila.
    Se in C vorranno (ma vorranno?) farla con 60 squadre… hanno 7 posti liberi…
    Juventus B, Cavese, Imolese, Prato e Como (problemi ma forse risolvibili), Messina e Santarcagelo o Troina.
    quindi c’é un potenziale ripescaggio di 6 posti per la D.
    Togliendo Montebelluna, Classe e Jesina (già ripescate) la nuova graduatoria é:
    1) CANNARA, 2) ANZIO, 3) VILLAFRANCA, 4) VARESINA, 5) AGROPOLI, 6) LUMEZZANE, 7) BUSTO 81, 8) VARESE, 9) CITTA’ SANT’AGATA, 10) RIGNANESE, 11) CASTELVETRO, 12) GRUMELLESE, 13) NUORESE, 14) CORREGGESE.

    Considerando i problemi di Lumezzane e Anzio… chissà… magari…

    Mi piace

  9. Una società deve fare la categoria che ha meritato sul campo,Varese ancora con troppe incognite societarie per una serie D,meglio partire con calma e a metà stagione vediamo come girano le cose…

    Mi piace

  10. Sono deluso e amareggiato… se penso che a Bari in un battibaleno hanno trovato undici cordate ed è stato rilevato da DL… diciamoci la verità: il Varese non interessa gran che se non a pochi intimi. Per quanto mi riguarda, non potendone più, tornerò allo stadio solo dalla serie C in poi …

    Mi piace

  11. fate male a dire torno fino a quando non saremo almeno in lega pro, siamo tutti delusi scottati incazzati per le ultime penose stagioni, abbiamo visto campi ( dire stadi e’ troppo) da far piangere eppure il Varese e’ sempre il Varese, io penso che quando un giorno torneremo in categorie più degne della nostra storia ( lega pro) ci sara’ più soddisfazione ancora per chi c’e stato e c’era anche in eccellenza o in d. Tutti preferivamo ripartire dalla d, ma la cosa importante e ‘ che non succeda piu’ come lo scorso anno, eravamo la barzelletta d’Italia, magari non vinceremo il campionato con 25 punti di vantaggio ( e magari arriveremo solo a meta’ classifica dell’Eccellenza) ma magari non avremo speso nemmeno 700.000 euro che non abbiamo….per chi vuole intendere….e se vogliamo fare un atto d’amore ( e io lo faro’!) facciamo l’abbonamento in curva, 50 euro, passano i giocatori, gli allenatori, i dirigenti (?) ma la maglia no, quella rimane, sempre e per sempre, biancorosso a vita

    Mi piace

  12. Oramai è tutto chiaro , conosciamo la categoria , almeno oggi la società non può uscire allo scoperto e tracciare una linea ?..da una settimana che non sento parlare d altro se non di quanto sono belli i nuovi seggiolini.

    Mi piace

  13. Se sarà Eccellenza, ammesso che i proprietari (?) non taglino la corda dopo l’annunciato mancato ripescaggio, ci si prepari a lottare per la salvezza. Non so se avete visto gli organici delle altre: Fenegrò, Varesina, Busto 81, Legnano, Castellanzese, Verbano. Poi c’è la Sestese che ha messo su una squadra molto promettente. Ergo, si lotterà con la Castanese e compagnia per evitare la Promozione

    Mi piace

  14. In piena sintonia con Fabio.Mi ricordo il 1° fallimento non vincemmo l’eccellenza e perdemmo anche la finale con la tritium (mi sembra) noi tutti in tribuna loro forse neanche 10 tifosi nei distinti.Fummo ripescati e da li cominciò la scalata alla B.La promozione che ci portò in C2 a Castelletto poi trasferte su campi penosi carpenedolo canavese rodengo sotto la neve etc..Ma allora come DG avevamo un certo Sean Sogliano ora fino all’altro giorno avevamo degli spaventapasseri e i presidenti che si sono succeduti farebbero rivoltare il povero Borghi nella tomba.Questo x dire che nel calcio la competenza è tutto questi da questo punto di vista devono ancora dimostrare tanto vediamoli lavorare poi …..Resteremo 4 gatti a seguire la squadra?okey dovè il problema qualche anno fa un noto assessore del comune disse che eravamo rimasti in 4 gatti e non ne valeva la pena poi sappiamo tutti come andò a finire.

    Mi piace

  15. La squadra è da retrocessione così com’è composta attualmente farcita di scadenti juniores. Non è competitiva. Il campionato lo vincerà il Busto 81. Questa dirigenza non se ne accorge o vuole far finta di niente e sottovaluta un campionato che la vedrà essere messa in discussione dalle prime giornate. Tanto vale evitare un abbonamento ancora di sofferenza.

    Mi piace

  16. Al Varese resta solo il nome,il resto una squadra di Eccellenza ancora da costruire e non pensiate che questo campionato sia una passeggiata, purtroppo siamo caduti veramente in basso, la vera attuale verità..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...