Il Varese rientra dal ritiro. Intanto ci sono due ripescaggi e il “no” a Como e Prato per la serie C

Cavese e Imolese salgono in C, Cannara e Anzio in serie D. Per i biancorossi una sconfitta nella seconda amichevole stagionale: 2-1 contro il Ghivazzano

Il Varese Calcio ha chiuso quest’oggi il ritiro in Toscana, iniziato martedì 24 luglio. Prima di pranzo i biancorossi hanno giocato la loro seconda amichevole: la prima, contro una formazione iscritta all’Uisp (Capriola Poggio) si era conclusa sul 7-2 a favore dei ragazzi di mister Manuele Domenicali; sconfitta di misura (2-1) invece in quella di oggi, contro il Ghivizzano, squadra di serie D. In basso trovate entrambi i tabellini.

I biancorossi rientreranno ora in città, dove da lunedì dovrebbero essere in campo a Varesello per portare avanti la preparazione estiva. A inizio di questa settimana sarà invece chiuso lo stadio (non le biglietterie dove proseguirà la campagna abbonamenti) dove gli operai della Mapei proseguiranno i lavori di rinnovo.
La società intanto è pronta a spostarsi nella sua nuova sede, individuata in via Mercantini (traversa di viale Borri). La “vecchia” sede, quella allo stadio, potrebbe invece essere arredata e destinata per qualche giorno all’accoglienza dei giocatori lontani da casa, che poi insieme al club cercheranno delle sistemazioni in affitto: i vertici societari starebbero studiando dei rimborsi spese che comprendano il denaro necessario a affitto e utenze degli appartamenti.

Nel frattempo ci sono novità dai ripescaggi. La prima è quella attesa: Cavese e Imolese sono state ammesse in serie C, dove la Juventus è la prima squadra italiana ad avere una formazione B (che si chiamerà Juventus U23 e giocherà al Moccagatta di Alessandria). In virtù del ripescaggio di Cavese e Imolese, la quarta e la quinta squadra della graduatoria di ripescaggio per la serie D sono state ripescate: si tratta di Cannara e Anzio. La graduatoria aggiornata (che ha anche avuto un riconteggio dei punti, facendo scivolare un passo più indietro il Busto 81) è quindi la seguente: Villafranca; Varesina; Agropoli; Lumezzane; Città Sant’Agata; Varese; Busto 81; Rignanese; Castelvetro; Grumellese; Nuorese; Correggese.

Non si liberano invece ulteriori posti perché Como e Prato non sono state ammesse in serie C: la Figc ha comunicato che le due società «non hanno soddisfatto tutti i requisiti» e per questo le loro richieste sono state respinte. Per entrambe è comunque prevista la possibilità di «impugnare il provvedimento al Collegio di Garanzia del Coni».

Varese-Capriola Poggio 7-2
Varese Primo tempo: Scapolo; Lonardi, Simonetto, Travaglini, Bianchi; Bagatti, Conti; Mondoni, Lercara, Liurni; Moceri
Varese secondo tempo: Martignoni, Lonardi, Mochi, Travaglini, Bianchi; Centani, Mancinelli; Mauro, Bertani, Magoga; Diaz. All. Domenicali.
Marcatori: nel pt 4’ Moceri (V), 15’ Bagatti (V), 20 Conti (V), 26’ Liurni (V), 44’ CP; nel st 5’, 26 e 32’ Diaz (V), 40’ CP.

Varese-Ghivizzano 1-2
Varese primo tempo: Calandra, Leonardi, Bianchi, Corti, Travaglini, Simonetto, Mondoni, Bagatti, Diaz, Lercara, Livari. Varese secondo tempo: Scapolo, Mochi, Certari, M’Zoughi, Muna, Mancinelli, Magoga, Mauro, Silla, Mocera. All. Domenicali.
Marcatori: nel pt 35’ Ortolini (G); nel st 4’ Mauro (V), 32’ Micchi (G).

Gabriele Gigi Galassi

3 pensieri riguardo “Il Varese rientra dal ritiro. Intanto ci sono due ripescaggi e il “no” a Como e Prato per la serie C”

  1. Ormai la d è andata. Non che ci fosse stata mai una reale speranza. Ora iniziamo a programmare questa benedetta eccellenza e a mettere a contratto qualcuno possibilmente anche presentabile. Ad oggi, con la rosa del ritiro siamo da medio bassa classifica. Sempre che alla dirigenza interessi qualcosa della parte sportiva…

    Mi piace

  2. … a proposito di DIRIGENZA… silenzio assoluto da un pò; e farlo in piena campagna abbnamenti non mi sembra una cosa furba…
    Erano ottimisti relativamente al ripescaggio… magari sanno cose che noi umani ignoriamo… mumble mumble….

    Mi piace

  3. Anche se ci avessero ripescati pensavamo veramente di affrontare il campionato con la juniores ? Voleva dire combattere per il terzultimo posto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...