Varese, altre due vertenze: 11.000 euro da pagare

La Commissione accordi economici ha accolto le richieste di Giovio e Bottone: scadenza entro 30 giorni per evitare punti di penalità. Respinto il ricorso di Ferri

La stagione 2016/2017 non finisce mai. La Commissione Accordi Economici ha infatti accolto le vertenze presentate da Marco Giovio e Davide Bottone relative alla prima stagione in Serie D. All’ex numero 10 la società biancorossa dovrà versare 4583 euro, mentre al centrocampista andranno 6725 euro. Il totale è quindi di 11300 euro, da versare entro 30 giorni pena ulteriori punti di penalità (uno per giocatore).
Respinto invece il ricorso di Michele Ferri, che per la stagione 2016/2017 chiedeva 3370 euro: la commissione vertenze economiche ha però reputato inammissibile il ricorso poiché, come da comunicato, «al ricorso non è stata allegata l’attestazione del pagamento della prevista tassa di reclamo, la copia dell’accordo economico depositato e la ricevuta comprovante l’invio dello stesso alla Società controparte».

Per quanto riguarda il Varese “attuale”, sono nel frattempo stati completati i tesseramenti dell’ala Piquetì e del mediano Etchegoyen, che saranno quindi a disposizione di mister Domenicali per la partita di domenica contro la Varesina. Non concluso invece l’iter per il fantasista Improvola.

Gg

 

13 pensieri riguardo “Varese, altre due vertenze: 11.000 euro da pagare”

  1. Considerazione: non è un po’ corta la coperta dietro? Sei difensori in totale di cui 4 under.
    Un ultimo colpo d’esperienza ci vorrebbe, e come il pane, se davvero vogliamo provarci sul serio. O sbaglio?

    Emanuele Balzo – 1990
    Nicolò Bianchi – 2000
    Lorenzo Lonardi – 1999
    Mohamed M’Zoughi – 2000
    Matteo Simonetto – 1996
    Christian Travaglini – 2000

    Mi piace

  2. Pensavo che i punti di penalità fossero l’ultimo regalino dell’oratorio degli ultimi 2 anni mi sbagliavo.Spero che questi 11.000 sia l’ultima chicca incrocio le dita.Certo che con tutti i soldi delle vertenze quantomeno un altro grosso giocatore si prendeva.

    Mi piace

    1. È spostato in una metà campo, non centrale. Non è alto per cui si vede attraverso la rete. Però è all’ombra mentre la tribuna centrale alle 15.45 finisce tutta al sole

      Mi piace

  3. Portiamo sotto casa il resoconto delle vertenze a chi con incopetenza ha permesso tutto questo. Basile e taddeo in primis. Sperando che le ultime 2 vertenze da pagare 11000 euro siano le ultime.

    Mi piace

  4. 3 mesi fa Benecchi e Berni dicevano questo:

    Claudio Benecchi ha poi dichiarato apertamente che il Varese Calcio avrà a disposizione un budget minimo già garantito da contratti di sponsorizzazione firmati nei giorni scorsi. Quello più importante sarà con la grande azienda energetica Axpo (anche se sarà ufficializzato il prossimo 1° luglio) ma il proprietario ha parlato più volte al plurale mentre Berni ha citato lo sponsor tecnico, questo sì ufficiale, che sarà Mizuno. «Gli sponsor hanno dato una fideiussione bancaria e garantito contratti di durata triennale, quindi avremo un budget che servirà sia a pagare i debiti pregressi e a organizzare le stagioni sportive. Attingeremo anche dalle tasche dei soci, perché rispetto al quadro iniziale abbiamo dovuto coprire debiti più alti del previsto».

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...