Varese per non fermarsi, Varesina per il rilancio

Sfida da non perdere domani (domenica 23 settembre, ore 15.30) al Comunale di Venegono Superiore. Biancorossi con il dubbio Camarà, rossoblù con la novità Bianconi e il rientro di Tino

La terza giornata di campionato è alle porte e presenta subito una sfida verità: domani al Comunale di Venegono Superiore si affrontano Varesina e Varese. Non una partita decisiva per la stagione, certo: ma molto importante dal punto di vista psicologico e per il potenziale messaggio da mandare al resto delle sfidanti.
I biancorossi arrivano all’appuntamento forti di due convincenti vittorie (e dei due punti di penalità recuperati sui quattro totali): la classifica dice 4. I rossoblù, dopo la delusione del mancato ripescaggio in serie D, sono invece reduci da una dolorosa sconfitta (rimontati del Busto 81 dal 3-0 al 3-4) e un pareggio acciuffato nei minuti finali, dal dischetto, contro la Castellanzese.

QUI VARESE – Manuele Domenicali ha finalmente a disposizione l’ala guineense Piquetì e il mediano argentino Etchegoyen, che si allenano ormai da tempo col gruppo e potrebbero partire subito titolari. Un colpo alla schiena subìto da Camarà nella rifinitura di questa mattina ha messo in allarme lo staff biancorosso, ma con ogni probabilità il capitano stringerà i denti per essere della partita. Con Vegnaduzzo ancora non al top e Buba Silla un po’ leggero per vedersela con i fisicati centrali avversari, non è da escludere la mossa Camarà centravanti con Piquetì e Scaramuzza in ala ai lati di Lercara. Anche Scaramuzza però giovedì ha subito un colpo: come per Camarà, l’impressione è che stringa i denti cercando di portare avanti il suo magic-moment. Assenti invece Marinali, Balzo e Calandra, ancora ai box. Al termine della rifinitura di questa mattina la società ha poi svelato la nuova maglia con il logo dello sponsor Deacon Consulting (nella foto in alto).

QUI VARESINA – Ulteriore novità dal mercato in casa rossoblù. Il ds Max Di Caro, dopo aver firmato il difensore classe 1995 Filippo Boni – già entrato in campo a gara in corso contro la Castellanzese mercoledì – ha messo a segno un ulteriore colpo, questa volta per l’attacco: si tratta dell’attaccante classe 1991 Niko Bianconi (nella foto qui sotto con mister Marco Spilli). Nato a Città di Castello, è cresciuto nel settore giovanile del Vicenza, con cui ha anche avuto un’esperienza in serie B dopo la stagione nella Primavera della Juventus. Con Savona e Lucchese ha affrontato la serie C, a Verbania e Caronnese quelle invece in D. Bianconi ha scelto la maglia numero 32. Un’arma in più per Spilli, che potrebbe però partire con la stessa formazione vista mercoledì per poi dare spazio a partita in corso al nuovo arrivato. Infine, una bella notizia: Luca Tino, colonna rossoblù, torna a disposizione.

Biglietti in prevendita anche questo pomeriggio al bar del campo sportivo di Venegono Superiore (via Montenero): tribuna a 12 euro, settore ospiti a 10 euro.

Spilli e Bianconi
Spilli e Bianconi

LE FORMAZIONI:
VARESINA (4-3-3): Vaccarecci; Barni, Menga, Albizzati, Taino; Vitulli, Mantovani, Martinoia; Broggi, Franzese, Cargiolli. A disposizione: Ghirlandi, Boccadamo, Frigerio, Bellacci, Gottardi, Boni, Bianconi, Morello, Esteri, Segalini, Tino. All. Spilli.
VARESE (4-2-3-1): Scapolo; Lonardi, Simonetto, Travaglini, Bianchi; Gestra, Etchegoyen; Piqueti, Lercara, Scaramuzza; Camarà. A disposizione: Porro, M’Zoughi, Conti, Mauro, Magoga, Mondoni, Silla, Moceri, Vegnaduzzo. All. Domenicali.

 IL PROGRAMMA DELLA TERZA GIORNATA (domani, ore 15.30):
Varesina-Varese; Alcione-Sestese; Castanese-Castellanzese; Città di Vigevano-Mariano; Fenegrò-Ardor Lazzate; Ferrera Erbognone-Legnano; Union Villa Cassano-Busto 81; Verbano-Accademia Pavese S. Genesio.

LA CLASSIFICA:
Alcione 6; Varese, Accademia Pavese S. Genesio, Sestese, Legnano e Busto 81e Castellanzese 4; Union Villa Cassano, Verbano e Ardor Lazzate 3; Varesina, Fenegrò e Città di Vigevano 1; Mariano, Ferrera Erbognone e Castanese 0.

Gg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...