Mastini, il derby è nostro!

Varese strappa subito e arriva fino in fondo: Como battuto, seconda vittoria su due partite

Varese concede il bis, il più gustoso: dopo la vittoria all’esordio in IHL contro il Valdifiemme, al Palalbani i Mastini festeggiano (nella foto dalla pagina Facebook HC Varese) mandando al tappeto anche Como. 5-3 il finale del derby, che lascia a punteggio pieno la squadra di coach Cacciatore in compagnia dei Falcons di Bressanone.

LA PARTITA – Al Palalbani sono 400 i tifosi gialloneri pronti a spingere i Mastini verso la vittoria. La scossa che parte dagli spalti arriva subito sul ghiaccio, Menguzzato respinge un tiro di Ambrosoli, poi Teruggia corregge a rete una ribattuta di Tesini. Varese tiene alto il ritmo, sfiora in tre occasioni il raddoppio e lo trova al 15’36”, in inferiorità numerica, con uno strepitoso assolo di Sorrenti.

Como non ci sta e cerca la reazione nel secondo periodo, in cui gioca spesso in superiorità numerica. Al 26′ gli ospiti accorciano: gran tiro di Salomon dalla blu, Ambrosoli devia e Menguzzato non può nulla. Tesini dice no a Perna ma deve capitolare sul tracciante di Franchini, assistito da un indiavolato Privitera (36’18”, 3-1).

Nel terzo tempo ancora Como in superiorità, senza trovare la via del gol. La trova invece Perna, con un’azione da manuale dei gialloneri (47’37”): Barba imposta dal terzo di difesa e cede a Mazzacane, che vola a sinistra e mette dentro con precisione chirurgica per l’ex bomber di Milano che con un tocco delicato infila Tesini (4-1). Squadre 4 contro 4, Luciani accorcia (4-2) ma Mazzacane rimette tre lunghezze tra le squadre (5-2). Di Luciani il definitivo 5-3.

PROSSIMO APPUNTAMENTO – Mastini subito pronti a tornare sul ghiaccio:  Sabato sera (dopodomani), ad Alleghe, la prima trasferta della stagione. Primo ingaggio alle 19.30, diretta su Radio Village Network.

IL TABELLINO:
Mastini Varese – HC Como  5-3 (2:0 – 1:1 – 2:2)
4’46” (MV) Teruggia (Pirro, Grisi), 15’36” (MV) Sorrenti SH, 26’45” (C) R. Ambrosoli (Salomon) PP1, 36’18” (MV) Franchini (Privitera, Andreoni), 47’37” (MV) Perna (M. Mazzacane, Barban), 50’43” (C) Luciani (Formentini, Codebò), 53’50” (MV) M. Mazzacane (Perna, Vanetti), 59’39” (C) Luciani SH

MASTINI VARESE: 33 Menguzzato (29 Bertin), 8 Cesarini, 14 Barban, 22 E. Mazzacane, 25 Cortenova, 26 Grisi, 34 F. Borghi, 37 Belloni, 4 Perna, 12 Franchini, 16 Vanetti, 17 Andreoni, 19 Teruggia, 21 M. Mazzacane, 27 Sorrenti, 71 Pirro, 75 Di Vincenzo, 88 Privitera, 91 Raimondi, 97 Odoni. Coach: John Cacciatore

HC COMO: 40 Tesini (36 D’Agate), 3 Codebò, 7 Valli,  8 D. Fusini, 9 Bertin, 42 Gariner, 23 Ricca, 59 Salomon, 10 J. Fusini, 12 Luciani, 13 Formentini, 14 F. Ambrosoli, 15 R. Ambrosoli, 16 Alario, 23 Ricca, 24 Meneghini, 74 Tilaro, 77 Pirelli. Coach: Petro Malkov

PROSSIMO TURNO (TERZA GIORNATA):
sabato, ore 19.30: Alleghe-Varese, Appiano-Pergine, Merano-Valdifiemme; ore 20: Ora-Bressanone. Domenica, ore 18.45: Como-Caldaro.

LA CLASSIFICA:
Varese 6, Bressanone 6, Caldaro 5, Pergine 4, Merano 3, Alleghe 3, Valdifiemme 3, Ora 0, Como 0, Appiano 0.

Gg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...