Contano i tifosi, non i seggiolini: abbassate quegli abbonamenti

Campagna abbonamenti “Calcio Varese”: 300€ in tribuna laterale (170€ più dell’anno scorso) e 380€ in centrale (130€ più dell’anno scorso)… per questi seggiolini qua?

#1: sui social rispondete che i vecchi seggiolini sono scomodi (ammesso, ma non concesso: secondo noi sono più scomodi questi nuovi) e distrutti: ma se sono distrutti, perché li volete portare nel settore distinti?

#2: alla fine, come da attese, siamo in Eccellenza. Vi siete accorti che in casa si giocano 4 partite in meno che in serie D?

#3: avete visto gli abbonamenti della Pro Patria (tribuna centrale: 330€, ridotto 210€; tribuna laterale: 200€, ridotto 130€) che giocherà due categorie più su e tra i professionisti?

#4: Ai tifosi del Varese non interessa il seggiolino con lo schienale, né l’area vip: vogliono solo tifare i biancorossi, scendere in campo con loro urlando, fischiando e battendo le mani dagli spalti per spaventare e battere gli avversari. Non pensano agli orti botanici per i loro ragazzi, ma ad osservatori capaci di scovare il talento e ad allenatori che li facciano crescere. Non credono nell’internazionalizzazione del brand, amano semplicemente una maglia che rappresenta storia, territorio, fede.

#5: Presidente (proprietario, amministratore delegato) Benecchi, non è troppo tardi: sulla campagna abbonamenti faccia marcia indietro. Non sarebbe la prima volta (non ci dovevate dire gli sponsor e i soci al primo di luglio? Non dovevate passare le quote alla holding – o società o chissà diavolo cos’altro – «settimana prossima»? Non avevate promesso di non cambiare una «denominazione storica» come Varese Calcio che invece è diventato – solo per voi – Calcio Varese?), ma sarebbe la più importante. Possiamo – a fatica – accettare di avere un solo giocatore all’11 di agosto. Ma il Franco Ossola vuoto, bello senz’anima, quello proprio no.

Gabriele Gigi Galassi

Varese, c’è la prima firma: Idrissa Camarà. Di nuovo in gruppo l’argentino Diaz

L’attaccante ex Avellino e Akragas dice sì ai biancorossi. Oggi a Varesello si è rivista anche la punta argentina con quattro nuovi connazionali

Continua a leggere “Varese, c’è la prima firma: Idrissa Camarà. Di nuovo in gruppo l’argentino Diaz”

La Varesina fa 1-1 contro il Lecco. Mercato e ripescaggio, ecco le novità

Un eurogol di Broggi riacciuffa i lecchesi. Mentre il ds Di Caro piazza altri due colpi, il discorso Eccellenza o serie D domani potrebbe arrivare a un punto di svolta

Continua a leggere “La Varesina fa 1-1 contro il Lecco. Mercato e ripescaggio, ecco le novità”

Varese, 3-3 con il Fenegrò. Ballotta: «Da domani partiamo sul mercato»

Domenicali più contento della ripresa (giocata dagli juniores aggregati lunedì) che del primo tempo, in cui salva però la capacità di tenere il campo. Domani si allena Idrissa Camarà: è il sogno della dirigenza, che spera di convincerlo ad accettare anche l’Eccellenza

Continua a leggere “Varese, 3-3 con il Fenegrò. Ballotta: «Da domani partiamo sul mercato»”

Varesina in D se ripescano Como e Prato. E il Varese…

Il calcio è nel caos, tutto parte dalla B: ecco i ricorsi aperti e le possibilità. In graduatoria di ripescaggio rossoblù secondi, biancorossi virtualmente quarti con l’addio del Lumezzane

Continua a leggere “Varesina in D se ripescano Como e Prato. E il Varese…”

Lavori allo stadio in stand-by, mercoledì test col Fenegrò. Tutte le partenze e gli arrivi in rosa

Il Varese si è allenato oggi al Franco Ossola, mentre domani sarà a Varesello (ore 16.30). Per Domenicali 10 uscite (tra cui Liurni e gli argentini) e 12 entrate

Continua a leggere “Lavori allo stadio in stand-by, mercoledì test col Fenegrò. Tutte le partenze e gli arrivi in rosa”