Varese, la punta tra una settimana: arriverà dalla C? La Varesina vince a Ponte Tresa e continua ad aspettare

Il Varese attende il bomber che Accardi vorrebbe pescare in serie C mentre la Varesina batte 1-0 l’Olimpia Ponte Tresa in amichevole aspettando il ripescaggio (il Tar del Lazio deciderà il 13 settembre ma già il 7 il Collegio di garanzia potrebbe riportare la serie B a 22 squadre ridisegnando anche la mappa della C e della D, riaccendendo una speranza anche per i biancorossi, o almeno è quello che si augurano in molti). Continua a leggere “Varese, la punta tra una settimana: arriverà dalla C? La Varesina vince a Ponte Tresa e continua ad aspettare”

Varese, domattina il raduno. Ecco i 28 convocati

I biancorossi incontreranno stampa e tifosi alle 9 allo stadio, poi la partenza verso la Toscana. Con mister Domenicali Simonetto e Lercara, 6 nuovi acquisti (4 dal procuratore-consulente Beppe Accardi), 8 in prova e 12 juniores

Continua a leggere “Varese, domattina il raduno. Ecco i 28 convocati”

Berni allo stadio per l’allenamento. Con lui anche Beppe Accardi, che scrive a Capozucca…

«Indovina dove sono…». Il messaggio parte dalla tribuna del Franco Ossola, allegato ad una foto dell’allenamento dei biancorossi. Il mittente è Beppe Accardi (nella foto mentre invia il messaggio), a riceverlo Stefano Capozucca.

«Indovina dove sono…». Potrebbe averlo scritto anche Fabrizio Berni a qualche socio della holding svizzera pronta ad acquisire il Varese: il referente principale della cordata che ha in mano il futuro biancorosso era infatti allo stadio fino ad un’ora fa. È rimasto dietro la rete sotto la tribuna laterale sud, ombrello in mano e due persone al suo fianco. Berni ha preferito non apparire e non parlare con la squadra, di cui ha però seguito l’allenamento con attenzione. Domenica potrebbe anche essere a Venegono per seguire la sfida contro la Varesina, mentre da lunedì avrebbe detto di essere pronto a mettersi al lavoro. Continua a leggere “Berni allo stadio per l’allenamento. Con lui anche Beppe Accardi, che scrive a Capozucca…”