Fontana è tutto tranne che razzista

Non basta un lapsus o un errore per bollare una persona, e una città, di cui non sapete nulla. Gli eroi di Attilio Fontana, a cui avrebbe eretto una statua in piazza Monte Grappa, si chiamano Raga, Yelverton, Isaac, Thompson… Così si diventa più razzisti dei razzisti che si pensa di combattere

Se può parlare anche chi ha conosciuto sul campo Attilio Fontana, parliamo.

Ma tanto parliamo lo stesso anche se sommersi da questo coro indignatissimo non tanto per l’argomento, il lapsus, l’errore commesso e ammesso da Fontana quanto per distruggere una persona e nel contempo distruggere l’idea, l’ambiente, il mondo circostante quella persona, strumentalizzando quel lapsus “pro domo sua” più che a favore di tutti.

A noi in realtà interessa la persona, e riportare la realtà che la riguarda: Attilio Fontana è tutto tranne che xenofobo e razzista. Continua a leggere “Fontana è tutto tranne che razzista”